Norcia, si comincia a ricostruire partendo dallo spirito

P_20180312_074735
Al liceo si impara la consapevolezza con il Self-Shiatsu
21 marzo 2018
DSCF1003
Amico Campus – sport
26 maggio 2018
VIS FISieo a Norcia

Dopo l’encomiabile intervento della protezione civile, c’è tanto da ricostruire. Case, scuole, attività commerciali… Tutto ciò che dava splendore, bellezza e vitalità all’incantevole Norcia.

Ma la vera forza di questa cittadina-simbolo dell’Umbria, è sempre stato lo spirito di squadra; l’intelligente collaborazione e l’indiscussa ospitalità, l’hanno resa un vero e proprio fiore all’occhiello della regione.

Ora c’è da ricostruire tutto, spirito compreso. Ma anche noi della VIS-FISieo, grati per l’ospitalità del Convegno Nazionale 2016, abbiamo uno spirito di squadra. Abbiamo così deciso di dare il nostro sostegno come meglio sappiamo fare: Col nostro Shiatsu professionale, ci alterneremo per dare il maggior sostegno possibile alla popolazione, affinché essa ritrovi le energie necessarie per spiccare il volo verso un futuro migliore.

Anzi, per volare più in alto. Insieme, possiamo!”             ~Gianfranco Ferraro

 

VIS FISieo a Norcia Gianfranco Ferraro

A norcia c’è da ricostruire tutto, non solo gli edifici e le infrastrutture, c’è da risistemare anche e soprattutto lo spirito. Perchè quando ti cade un macigno sul cuore, già soltanto il pensare di farcela a rialzarsi è un’impresa dura.

Gli operatori FISieo (Federazione Italiana Shiatsu insegnanti e operatori) sanno che lo Shiatsu può arrivare là dove le parole non ce la fanno, dove ci vuole un abbraccio più profondo, una connessione di un altro calibro. Dove anche l’equilibrio energetico è stato spezzato e non c’è ruspa o cerotto che lo possa mendare.

Cosí, a turno gli operatori del Volontariato Italiano Shiatsu FISieo hanno offerto 20768038_10212494941080634_2607576498714250469_ntrattamenti gratuiti alla popolazione di Norcia, hanno toccato con mano ferite profonde quanto la terra, mettendoci il cuore e ricevendo in cambio l’immensa gioia che ti coglie quando sei riuscito a dare qualcosa di concreto.

I residenti di Norcia hanno accolto l’iniziativa con grande partecipazione; i volontari VIS FISieo venuti oltre che dall’Umbria, anche dalla Calabria e dall’Emilia Romagna, sono stati accolti da visi con occhi segnati ma entusiasti. Erano arrivati per prendersi cura di loro, lo hanno capito subito, e a leggere i loro commenti avevano visto giusto.

La gente è segnata da traumi che nelle foto dei giornali non si vedono, da incertezze e paure nuove, ma ha voglia di riprendersi, di riprendere in mano quella vita che ha messo in stand-by e che ora è difficilissimo far ripartire. Ci vuole forza.

Le parole scritte da chi ha usufruito di un trattamento parlano di emozioni opposte, quelle che hanno vissuto con il terremoto, e quelle che lo Shiatsu e il cuore degli operatori ha saputo restituire.

…la sensazione di peso e contrazione, che ormai provo da mesi è in questo momento scomparsa…

…per evitare di sgretolarci come le nostre case, ci siamo irrigiditi, siamo diventati quei sassi che temiamo tanto…

 

VIS FISieo a Norcia-1VIS FISieo a Norcia 3VIS FISieo a Norcia20882230_10212547654398434_887997305417229885_n

Qualcuno si è addirittura meravigliato di essere “riuscito ad addormentarsi”…

I racconti degli operatori che hanno partecipato all’iniziativa, non sono meno carichi di emozione. Paola Crema operatrice Shiatsu professionista racconta di aver visto “scene da pelle d’oca”, di avere incontrato gente che aveva soprattutto bisogno di parlare, di raccontare con parole quello che il corpo oramai esprimeva con acciacchi e contratture. Una signora molto anziana è venuta a piedi per un trattamento tutti i giorni, prima non aveva idea di cosa fosse lo Shiatsu, ma ha imparato subito quanto fosse utile.

Tutti i volontari che hanno offerto la loro professionalità raccontano di essere tornati arricchiti, di avere trovato un’ospitalità senza pari. Accolti da Carlo Bianconi, che da quelle parti possiede diverse strutture alberghiere (tra le altre Palazzo Seneca proclamato hotel dell’anno 2017 da Virtuoso Travel), ma che adesso sono quasi tutte inagibili.

VIS FISieo Bianconi Ospitalità Norcia

Per simboleggiare la gratitudine per l’ospitalità la VIS FISieo ha voluto regalare al Sindaco di Norcia e al sig. Carlo Bianconi le magliette a loro dedicate. Anche per continuare il sodalizio che è iniziato nel 2016 quando il comune di Norcia ha consegnato la cittadinanza onoraria al presidente della FISieo, Dorotea Carbonara e a Danila Franceschini, membro del consiglio direttivo della VIS FISieo. Sodalizio che continuerà su invito del comune di Norcia anche nel 2019.

Il progetto è stato coordinato e organizzato da Gianfranco Ferraro operatore shiatsu responsabile regionale FISieo Umbria, con la partecipazione dei volontari della Calabria e dell’Emilia Romagna ed è uno dei tanti progetti che l’associazione ONLUS  VIS FISieo porta avanti con successo ed entusiasmo.

Ed a Settembre arriveranno anche i volontari delle associazioni COS e APOS, portando lo shiatsu con stili diversi ma con lo stesso spirito.

Questi progetti sono realizzati da Operatori Shiatsu Professionisti FISieo con un grande cuore, e possono essere sostenuti anche grazie alle donazioni del 5×1000

Sostenere queste attività è facile, basta ricordarsi di indicare sulla tua dichiarazione dei redditi il codice fiscale 97757180589.

Fai sentire che ci sei, aderisci come volontario, dona il tuo 5/1000, invita altri a farlo.

Seguici anche su FB     facebook.com/VISFISieo

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *